Lavoretti

Lavoretti di Natale: il Cappello di Babbo Natale di Carta

Data: 13 novembre 2013 Autore: Michela Categorie: Lavoretti, Natale 0

Come creare il cappello di Babbo Natale




Il Natale si avvicina e con esso anche il periodo in cui i bambini sono alle prese con creazioni ispirate proprio all’importante festività. Tra i vari lavoretti di Natale che realizzeremo per l’occasione eccoci oggi a presentavi il cappello di Babbo Natale di carta: si tratta di un lavoretto davvero semplicissimo adatto anche ai bambini più piccoli e perfetto da realizzare a casa o a scuola avendo a disposizione pochi oggetti di uso comune.

Scopriamo come creare il cappello di Babbo Natale di carta o cartoncino illustrandovi nei dettagli tutti i passaggi da compiere avvalendoci anche dell’aiuto di immagini guida.

Carta o Cartoncino?

Prima di illustrarvi come procedere alla creazione del cappello di Babbo Natale è bene specificare che questo lavoretto può essere realizzato sia con il cartoncino che con la carta. Nel primo caso il cappello risulterà ovviamente più resistente e si potrà utilizzare direttamente un cartoncino rosso come base; se preferite invece procedere alla sua creazione con della semplice carta vi consigliamo di procedere ugualmente alla stampa della sagoma in bianco e nero e poi colorarla con un un pennarello o dei pastelli visto che stampare il PDF già colorato richiede un notevole consumo di inchiostro. Il cappello di Babbo Natale da noi creato, e di cui troverete le foto a seguire, è stato realizzato con il cartoncino ma il procedimento è il medesimo anche optando per la carta.

Materiale necessario

Immagine del materiale per la creazione del cappello di Babbo Natale

Primo passo: disegno e ritaglio della forma del cappello

Immagine della sagoma per il cappello di Babbo Natale

Dopo esservi muniti del materiale necessario, ed aver quindi provveduto alla stampa della sagoma del cappello tramite l’apposito PDF, dovrete ritagliare la sagoma stessa, poggiarla sul cartoncino e tracciare i suoi contorni con una matita in modo da ottenere il medesimo disegno.

Come ritagliare la forma del cappello di Babbo Natale

Adesso potrete procedere al ritaglio del corpo del cappello seguendo le linee tracciate in precedenza con la matita fino ad ottenere una sorta di ventaglio.

Secondo passo: costruzione del cono

Immagine del cappello di Babbo Natale incollato

Secondo passo nella creazione vera e propria del cappello è la costruzione del cono: piegate dolcemente ed in maniera circolare le due estremità fino a farle combaciare, quindi unite i due lembi con la colla stick ed attendente qualche secondo che abbia fatto presa.

Terzo passo: il pon pon di ovatta

Applicazione del pon pon al cappello di Babbo Natale

Passiamo adesso alla realizzazione del pon pon in perfetto stile natalizio: prendete un batuffolo di ovatta e lavorandolo con le mani rendetelo circolare. Una volta pronto il pon pon posizionatelo sulla sommità del cono utilizzando la colla.

Quarto passo: la fascia di ovatta

Ritagliare e incollare la fascia di ovatta al cappello

Utilizziamo ancora l’ovatta e questa volta per creare il bordo lanuginoso del cappello di Babbo Natale: basterà ritagliare una striscia di ovatta che vada a ricoprire la circonferenza inferiore del cono e quindi applicarla ad essa con la colla stick.

Risultato: il cappellino di Babbo Natale

Risultato finale del cappello di Babbo Natale

Eccovi il risultato finale del cappello di Babbo Natale creato con carta e ovatta: un lavoretto per bambini davvero veloce e semplicissimo da realizzare perfetto per il periodo natalizio. Continuate a seguirci per scoprire come creare altri divertenti lavoretti di Natale.







Scrivi un commento da Facebook

Scrivi un commento:

(*) Nome:

(*) Email:

Il tuo sito:

Invia Commento