Lavoretti

Lavoretti di Natale: Orsetto con Pallina e Lana Infeltrita

Data: 13 novembre 2015 Autore: Michela Categorie: Lavoretti, Natale 0

Come creare un orsetto natalizio con una pallina e della lana infeltrita




Tra i lavoretti di Natale più divertenti ed allo stesso tempo semplici che potrete realizzare in compagnia dei vostri bambini in vista della festività, non potrà di certo mancare l’orsetto con pallina e lana infeltrita.

Quello che arriverete a realizzare è un tenerissimo orsetto che potrà essere utilizzato come decorazione per l’albero di Natale o di qualsiasi angolo di casa, noi naturalmente siamo qui per illustrarvi nel dettaglio tutti i passaggi necessari alla sua creazione, tenendo presente che potrete personalizzarlo nella maniera che preferite… tutto ciò di cui avrete bisogno è una pallina di Natale, della lana infeltrita e della colla a caldo.

A seguire andremo quindi ad illustrarvi brevemente il procedimento per infeltrire la lana (non temete, è davvero semplice) poi tutti i singoli passaggi necessari alla realizzazione del tenerissimo orsetto che diventerà tra i lavoretti di Natale preferiti dei vostri bambini ed una perfetta decorazione per il vostro albero.

Se amate le creazione in feltro e volete realizzare qualcosa di originale che vi permetta di decorare casa o scuola con creazioni fai da te, sul nostro portale troverete tantissimi suggerimenti utili come una raccolta di ben 50 idee per palline di Natale in feltro, alberelli fai da te e molto altro ancora.

Materiale necessario

  • Una pallina di Natale (del colore che si preferisce)
  • Lana da infeltrire (del colore che si preferisce)
  • Colla a caldo
  • Nastrino

Istruzioni

Come avrete già intuito dalle immagini che ritraggono il nostro orsetto natalizio, per prima cosa bisognerà andare a comporre le palline di lana infeltrita che costituiranno le varie parti del corpo: quindi testa, orecchie, muso, zampette e codina.

Il procedimento per infeltrire la lana è davvero molto semplice e richiederà soltanto l’impiego di acqua e sapone. Dal batuffolo di lana prescelto (in questo caso noi abbiamo utilizzato la tonalità neutra del bianco ma potrete scegliere quella che preferite) tiratene fuori una manciata che dovrete lavorare fino a formare la sfera della dimensione desiderata.

Posizionate il batuffolo nel palmo della mano e, tenendolo sotto un getto di acqua calda, aggiungete del sapone ed iniziate a lavorarlo cercando di dargli una forma circolare. Dovrete proseguire aggiungendo altro sapone quando si sarà esaurito ed alternando l’utilizzo di acqua calda e fredda fino a quando la lana non risulterà infeltrita e della consistenza adatta al vostro scopo.

Utilizzando proprio la tecnica appena illustrata, realizzate quindi una sfera di lana abbastanza grande che andrà a formare la testa, poi due più piccole per orecchie, una per il musetto (in questo caso dovreste cercare di ottenere una forma leggermente più allungata), poi quattro per le zampe ed infine un piccolo batuffolo per la coda.

Come creare la testa dell'orsetto natalizio

Una volta pronte tutte le singole parti sarà possibile iniziare ad assemblare l’orsetto: utilizzando la colla a caldo fissate al batuffolo di lana infeltrita che andrà a comporre la testa, le orecchie ed il musetto.

Creazione degli occhi e del naso dell'orsetto natalizio

Naturalmente il volto dell’orsetto andrà completato con l’aggiunta degli occhi e del naso, noi in questo caso abbiamo utilizzato delle piccolissime sfere di lana infeltrita nera ma, se non ne avete a disposizione, potrete tranquillamente utilizzare dei pezzetti di cartoncino, delle perline, dei granelli di pepe… insomma quello che troverete a portata di mano.

Applicazione delle zampette al corpo centrale dell'orso natalizio

Passiamo adesso al corpo principale dell’orsetto che, come già specificato, sarà formato da una pallina di natale che sicuramente tutti avrete già in casa. Ancora una volta con l’aiuto della colla a caldo fissate i piedini alla base della pallina.

Creazione del corpo dell'orso natalizio con una pallina

Procedete incollando le zampette anteriori ed infine la testa. Fissate quest’ultima parte proprio davanti al gancetto in modo da averlo a disposizione per appendere la vostra creazione all’albero di Natale oppure in qualche altro angolo come decorazione. Non dimenticate di fissare anche la codina.

Applicazione della coda dell'orsetto natalizio

Tocco finale per completare il tenerissimo orsetto natalizio sarà quello di aggiungere un fiocchettino formato da un comunissimo nastrino.

Ecco come creare in appena pochi e semplici passaggi uno bellissimo lavoretto di Natale che divertirà moltissimo i bambini e gli permetterà di decorare l’albero in maniera decisamente originale e personalizzata.

Aggiunta del fiocchetto all'orsetto natalizio







Scrivi un commento da Facebook

Scrivi un commento:

(*) Nome:

(*) Email:

Il tuo sito:

Invia Commento