Carnevale

Maschera di Elsa di Frozen Fai Da Te con Sagome da Stampare

Data: 18 gennaio 2016 Autore: Michela Categorie: Carnevale, Lavoretti 0

Come creare una maschera di Elsa di Frozen con sagome da stampare




Sicuramente tra i costumi più desiderati dalle bambine per il Carnevale c’è quello della Principessa Elsa, protagonista del film di animazione Frozen… un costume non può tuttavia dirsi completo senza una maschera e, proprio qui, scoprirete come realizzate in maniera semplice e divertente una perfetta maschera di Elsa che farà la gioia delle vostre piccole.

Quella che stiamo per mostrarvi è una maschera di Elsa fai da te che, grazie all’utilizzo delle sagome da stampare gratuitamente, prenderà forma in brevissimo tempo ed in maniera creativa. Potrete scegliere di realizzarla su cartoncino, feltro o gomma crepla, a seconda di quelle che sono le vostre preferenze.

Andiamo allora a scoprire il tutorial che vi svelerà passo dopo passo come arrivare a creare una perfetta maschera di Elsa di Frozen in compagnia delle vostre bambine.

Materiale necessario

Occorrente per la creazione della maschera di Elsa

Ritaglio delle sagome

Come ritagliare le sagome per la maschera di Elsa

Come avrete notato dall’elenco del materiale potrete scegliere di effettuare la stampa delle sagome necessarie per la creazione della maschera o, in alternativa, procedere alla stampa direttamente su cartoncino della maschera completa che andrà poi colorata e ritagliata. Un procedimento davvero semplicissimo che richiederà infine soltanto l’applicazione del nastrino, andiamo invece a scoprire come realizzare la maschera tramite l’unione delle singole parti.

Dopo aver proceduto alla stampa delle sagome della maschera di Elsa, su di un normale foglio in formato A4, bisognerà procedere al ritaglio delle stesse semplicemente seguendo le linee di demarcazione.

Ricalco e ritaglio delle parti della maschera

Come ricalcare le sagome per la maschera di Elsa

Per conferire maggiore resistenza alla maschera di Elsa occorrerà adesso procedere al ricalco delle tre sagome, utilizzando una matita, su tre cartoncini di diverso colore: rosa per la parte del volto, bianco per i capelli e blu per la corona. Naturalmente noi abbiamo utilizzato il cartoncino ma, come è facile intuire, voi sarete liberissimi di impiegare materiali diversi come il feltro o la gomma crepla.

Come ritagliare le parti che comporranno la maschera di Elsa

Ora è possibile procedere al ritaglio delle sagome riprodotte su cartoncino colorato prestando particolare attenzione ai bordi irregolari.

Unione delle parti della maschera

Come unire le varie parti della maschera di Elsa

Eccovi finalmente allo tanto attesa fase di assemblaggio, ossia all’unione delle tre parti che andranno a costituire la maschera di Elsa: dovrete semplicemente sovrapporre tra loro le sagome utilizzando della colla a stick, fissate quindi i capelli al volto e la corona sui capelli.

Aggiunta del nastrino e piccole decorazioni

Decorazioni per la maschera di Elsa

La maschera di Elsa di Frozen è praticamente pronta, non dovrete fare altro che aggiungere delle piccole decorazioni (noi abbiamo optato per una sorta di diadema sulla parte centrale della corona) ed applicare il nastrino o lo spago elastico. Potrete effettuare questo ultimo passaggio fissando il nastrino con del nastro adesivo, della colla, oppure praticando dei fori sui due lati della maschera, l’importante è prendere la misura della testa della bambina che la indosserà.

Ecco come realizzare in pochi e semplici passaggi, grazie all’ausilio della sagome pronte da stampare gratis, una maschera di Elsa di Frozen fai da te perfetta per il Carnevale o per una festa a tema che, sicuramente, farà la gioia delle vostre bambine.







Scrivi un commento da Facebook

Scrivi un commento:

(*) Nome:

(*) Email:

Il tuo sito:

Invia Commento