Matematica

20 Problemi con l’Euro per la Scuola Primaria

Data: 1 giugno 2017 Autore: Michela Categorie: Matematica

Problemi con l'Euro per la scuola primaria da stampare gratis




Praticamente adatti quasi a tutte le classi della scuola primaria, quindi dalla seconda alla quinta, i problemi con l’euro che qui vi proponiamo saranno utilissimi ai bambini per comprendere a fondo l’utilizzo del denaro e quindi in un certo senso le basi dell’economia.

Dopo avervi proposto le schede didattiche sull’euro ed i problemi sulla compravendita, andremo adesso ad approfondire ulteriormente l’argomento mettendovi a disposizione una raccolta di 20 problemi con l’euro organizzati secondo un livello di difficoltà crescente, in questo modo potrete scegliere con facilità quale sia il livello giusto per i vostri bambini.

Potrete scegliere di stampare gratuitamente la raccolta di problemi, che troverete articolata in due pagine in formato A4, oppure potrete consultare le 20 tracce direttamente online magari dettandole in aula ai vostri studenti. Come già accennato i problemi con l’euro sono perfetti per i bambini che frequentano la scuola primaria e sarete quindi liberissimi di proporli loro anche a casa come ulteriore approfondimento didattico.

Tutti i problemi con l’euro in PDF

Se desiderate avere a portata di mano le 20 tracce in versione cartacea vi basterà procedere semplicemente alla stampa del PDF che abbiamo provveduto a creare appositamente per l’occasione. Eccovi quindi in elenco il link al PDF contenente i problemi appena presentati e, a seguire, ulteriore materiale didattico che potreste trovare decisamente utile:

Pagine con i problemi sull’euro da stampare singolarmente

Vi lasciamo infine ai file da utilizzare per procedere alla stampa delle singole pagine: in questo caso potrete optare per la stampa diretta tramite browser internet oppure potrete scaricare e salvare il materiale direttamente sul vostro computer.






Scrivi un commento da Facebook

Scrivi un commento:

(*) Nome:

(*) Email:

Il tuo sito:

Invia Commento