Carnevale

Lavoretti di Carnevale: il Pagliaccio Giocoliere di Cartoncino

Data: 14 gennaio 2016 Autore: Michela Categorie: Carnevale, Lavoretti 0

Come creare un pagliaccio di cartoncino per Carnevale




Non può dirsi Carnevale senza la presenza di pagliacci e personaggi coloratissimi ed irriverenti, senza idee creative ed attività che coinvolgano i bambini… ecco perché oggi abbiamo deciso di mostrarvi come realizzare un bellissimo pagliaccio di cartoncino proprio come lavoretto di Carnevale da proporre ai vostri piccoli a casa oppure a scuola.

Creazione originale e davvero carinissima, quella che state per scoprire è la versione di un pagliaccio giocoliere in formato che può dirsi quasi tridimensionale e capace di reggersi in piedi grazie proprio a particolari supporti realizzati con il solo utilizzo della carta e del cartoncino.

Siete curiosi di scoprire come creare in compagnia dei bambini il vostro personale pagliaccio di cartoncino? Eccovi allora un tutorial dettagliato che vi guiderà passo dopo passo alla realizzare di questo splendido lavoretto.

Materiale necessario

Occorrente per la creazione del pagliaccio di cartoncino

  • Sagome del pagliaccio da stampare
  • Cartoncini di vario colore
  • Filo di ferro sottile
  • Un fine rotolo di carta igienica
  • Spillatrice
  • Colla per carta
  • Pennarello nero
  • Matita
  • Forbici

1. Ritaglio delle sagome

Ritaglio delle sagome necessarie per la costruzione del pagliaccio di cartoncino

Dopo esservi procurati tutto l’occorrente per la creazione di questo simpaticissimo pagliaccio giocoliere, ed aver quindi effettuato la stampa delle sagome su di un normale foglio in formato A4, dovrete semplicemente procedere al ritaglio delle singole parti prestando attenzione a seguire le linee di demarcazione.

2. Ricalco e ritaglio delle componenti del pagliaccio

Come ricalcare le parti del pagliaccio su di un cartoncino

Utilizzando proprio le sagome appena ritagliate dovrete procedere col ricalcare le singole parti su dei cartoncini di diverso colore, utilizzando semplicemente una matita. Per la creazione di un perfetto pagliaccio bisognerà utilizzare cartoncini di diverso colore, noi abbiamo scelto quelli che vedete in foto ma, naturalmente, voi sarete liberissimi di modificare le tonalità a vostro piacimento.

Come ritagliare le sagome del pagliaccio su cartoncino

Non appena avrete terminato di ricalcare le sagome dovrete procedere al ritaglio delle stesse da cartoncino, così da ottenere tutte le parti necessarie che adesso ci apprestiamo ad assemblare.

3. Aggiunta delle mani

Come aggiungere le mani del pagliaccio al corpo centrale

Partiamo dalla lavorazione del corpo centrale procedendo all’aggiunta delle mani sui due lati della sagoma semplicemente utilizzando della colla. Attendete qualche minuto che quest’ultima faccia presa, quindi procedete al passaggio seguente.

4. Misure e modellamento del filo di ferro

Come modellare il filo di ferro per la creazione del pagliaccio

Utilizziamo adesso il filo di ferro (vigilate attentamente sui bambini in questa fase) che dovrà essere modellato andando a formare quella che potremmo definire una forma ad arco, proprio come mostrato nell’immagine in alto. Questa particolare struttura servirà da supporto per l’applicazione delle palline che adorneranno il nostro pagliaccio giocoliere. 

Come completare il busto del pagliaccio di cartoncino

Adesso potrete ripiegate la parte alta del corpo centrale in modo che combaci perfettamente con quella in basso. Unite il tutto con l’aiuto della colla ma prestate attenzione a lasciare libere le due alette nella parte finale, ripiegandole leggermente verso l’esterno, sia da un verso che dall’altro.

5. Aggiunta del rotolo di carta

Come aggiungere il rotolo di carta al corpo del pagliaccio

Il rotolo di carta igienica verrà utilizzato per creare il classico ed enorme pantalone del pagliaccio, quindi con l’aiuto di una spillatrice fissate le due alette precedentemente ripiegate all’interno del rotolo applicando una spilla su entrambi i lati ed applicate un punto anche nella parte inferiore e centrale del rotolo stesso.

Come colorare il rotolo di carta del pagliaccio

A questo punto è possibile rivestire il rotolo con del cartoncino colorato. Grazie al rivestimento verranno occultati i punti della spillatrice ma, se preferite, potrete anche procedere colorando il rotolo con dei pennarelli.

6. Aggiunta della testa e dei capelli

Come creare la testa ed i capelli del pagliaccio di cartoncino

Adesso che il corpo centrale è terminato possiamo procedere alla creazione della testa del nostro pagliaccio di cartoncino: dovrete quindi incollare tra loro la sagome della testa e del retro dei capelli per poi fissare il tutto al corpo.

Come ritagliare i capelli frontali del pagliaccio

Bisognerà adesso aggiungere la sagoma dei capelli a mezzaluna ma, prima di incollarla alla testa, dovrete realizzare con le forbici dei taglietti che vadano a riprodurre i capelli che incorniciano il viso.

Come ritagliare i capelli del pagliaccio

Incollata l’ultima parte dei capelli potrete ritagliare la sagoma cercando di riprodurre proprio quella che è la classica capigliatura di un pagliaccio, proprio come mostrato nell’immagine in alto.

7. Papillon, bretelle e piedi

Come creare le bretelle del pagliaccio di cartoncino

Il pagliaccio di cartoncino inizia finalmente a prendere forma e adesso bisognerà procedere all’aggiunta del tradizionale papillon e delle bretelle, tutto ciò che dovrete fare è fissare alla figura le apposite sagome utilizzando la colla ed attendendo che faccia presa.

Come creare il papillon ed i piedi del pagliaccio

Grazie all’aggiunta dei piedi il pagliaccio riuscirà a rimanere in posizione eretta e, anche in questo caso, dovrete fissare l’apposita sagoma alla parte finale del cartoncino con della colla.

8. Palle, viso e ritocchi col pennarello

Come decorare il viso del pagliaccio

L’applicazione delle palle lungo il filo di ferro è davvero semplicissima: dovrete incollare le due parti delle palle facendole combaciare e fissandole proprio al supporto.

Siamo quindi giunti agli ultimi ritocchi ed alla fase che darà un’anima al simpatico pagliaccio di cartoncino, ossia la realizzazione del volto: potrete realizzare gli occhi ed il naso con del cartoncino oppure creare i tratti del viso con un pennarello. Ultimo tocco sarà quello di decorare il papillon e procedere a tutte le decorazioni che si desidera.

Il pagliaccio con rotolo di carta e cartoncino

Ecco terminato il nostro simpaticissimo pagliaccio di cartoncino in versione giocoliere, un lavoretto di Carnevale davvero carinissimo che potrete realizzare in compagnia dei vostri bambini a casa oppure a scuola proprio in vista della festività.







Scrivi un commento da Facebook

Scrivi un commento:

(*) Nome:

(*) Email:

Il tuo sito:

Invia Commento